Maria Orsola Castelnuovo

La canzone del bambino fabbro

14,00

ORDINALO ORA, LO RICEVERAI TRA IL 23 Agosto 2022 - 25 Agosto 2022

Ti serve aiuto? Scrivici direttamente su WhatsApp +39 347 3783594.

ISBN/EAN: 978-88-87867-95-4

Anno: 2014

Formato: 15x21cm

Nr. pagine: 148

Rilegatura: brossura cucita

Categoria:

Descrizione

La canzone del bambino fabbro: l’infanzia lariana d’un impresario di Francia

La canzone ispirata da una coetanea e composta alla fiera di Gravedona, poi musicata dalla banda di Domaso, accompagna la vicenda – realmente accaduta – del bambino Benedetto Battistessa, nato alla fine dell’Ottocento in un borgo montano dell’Alto Lario e partito a nove anni per diventare garzone di fabbro in un paese sul lago, poi apprendista muratore in Francia.

Alla sua storia, s’intrecciano quelle di altri piccoli lavoratori, tutelati da una legge redatta nel 1886 e avviati a conoscere presto la vita: alcuni ne sono sopraffatti, altri l’affrontano con maturità e forza e tra questi è Benedetto. Egli farà fortuna e, nel suo Testamento, lascerà una parte del patrimonio al paese d’origine sul Lago di Como.

 

La canzone del bambino fabbro
14,00